Descrizione Progetto

Profilo artista

Gianni
Bellini

Nasce a Carmignano (PO) nel 1965.
gianni-bellini

Opere

Gianni Bellini è nato a Carmignano (PO) nel 1965. Autodidatta, fin da giovanissimo, ha dimostrato una particolare attitudine per la pittura: a soli quindici anni ha cominciato a partecipare a numerose rassegne estemporanee, a mostre personali e collettive in varie città, conseguendo, ovunque, numerosi attestati di stima e primi premi

Fra le mostre più importanti in cui egli è stato protagonista, è doveroso segnalare l’ “Esposizione Internazionale” al Palazzo degli Affari di Firenze (1991-1992), quella al “Jacob Javits Center” di New York, al Museo Nazionale di Stoccolma e a quello di Budapest. 
Nel 1992 ha affrescato l’arcata principale della facciata della chiesa di San Pietro a Seano, presso Carmignano.
Sul suo lavoro hanno scritto, fra gli altri Eleonora Barbieri, Enzo Fabiani, Giovanni Faccenda, Walter Fortini, Leyla Lenzi, Alessandro Romanini e Giulia Sillato, che, in tempi diversi, hanno portato un solido contributo esegetico alla conoscenza e alla comprensione del raffinato valore espressivo di Bellini. Per quanto riguarda la bibliografia dell’artista, si raccomandano i seguenti testi: Premio Italia, Rossano Massacesi Editore (1992); Annuario EIAC (1992); Colore e Materia, Mondatori (1994); Catalogo Arte Moderna, Mondadori, e Dizionario enciclopedico Internazionale di arte contemporanea, Casa Editrice Alba Ferrara (2000-2001).