Biografia



foto_boke

In particolare... Christine Boke

CHRISTINE BÖKE nata a Halle/Saale (D)
Vive e lavora da più di 30 anni in Toscana

Studi artistici: corso di grafica ed illustrazione alla Fachhochschule für Gestaltung, Wiesbaden (D),
corso di pittura, Accademia di Belle Arti, Carrara (I)

L'artista ha ripetutamente partecipato alle più importanti fiere di arte contemporanea in Italia ed all'estero: Arte Fiere Bologna (I), MIART Milano (I), Arte Padova (I), LINEART Gent (B), ARTJONCTIO Nice (F), KUNST Köln (D), Kunstmesse Salzburg (A)

Le sue opere si trovano in collezioni private in Italia, Germania, Francia, Svizzera, Inghilterra, USA, in Sud Africa e Taiwan.

Tecnica mista su tela: colori, carta, sabbia, anima, cuore e parole
La ricerca artistica di Christine Böke prende il suo punto di partenza dalla pittura astratta: “Geometrie della memoria” era il titolo della sua prima mostra personale in Italia, a Forte Dei Marmi, nel 1995. Geometrie ed equilibri costruiti con forme colori, materia e trasparenze. In seguito la scelta di oggetti ben definiti: ciotole e vasi. Ripetuti all'infinito, moltiplicati, spezzati o capovolti diventano un pretesto per una pittura che trova nella limitazione dei mezzi e nella continuità del loro impiego, l'espressione pittorica più complessa e concentrata. La pittura di Böke non vuole rappresentare un oggetto in senso tradizionale e non dà nemmeno espressione ad un esperienza, ma costruisce l'esperienza con l'opera stessa, per se e per chi la guarda.
Anche la scelta degli oggetti non è a caso: ciotole e vasi sono i primi utensili costruiti dall'uomo, oggetti di culto religioso, forma magica e simbolo archetipo dell'inconscio collettivo, presente in ogni epoca, nazione e cultura.



Mostre (scelta degli ultimi anni) :

2014
- “Gradalis” Werkstatt-Galerie München (D)

2013
- Galleria Selenograd, Mosca (R)
- “Vita Italia”, Mosca (R)

2012
- “Generazioni al confronto” galleria Capricorno, Vigevano
- “Recent works” showroom Marmo-Luxury-Design, Lucca
- Estense Arte, Cernobbio (opere in permanenza)

2011
- M.T. HSIEN'S ART gallery, Taipei (Tw) opere in permanenza

2010
- “Sorprese di miti antichi e ...” Museo Pianeta Azzurro Fregene, sede Pietrasanta
- “Mercatini e maggiolini” galleria Capricorno Vigevano

2009
- “Equilibri precari” architetti Bartolini e Prodi, Castel San Pietro Terme
- “Rosso Malaspina” Castello Malaspina, Massa
- “Opening VO2” Overlook Art Agency, Quarrata

2008
- “Zum Thema Kunst...” Galleria Capricorno, Vigevano
- “Percorsi” Galleria Europa, Lido di Camaiore

2007
- “Variazioni di ritmo” Galleria Arte in Movimento, Pietrasanta
- “Mixed media” associazione culturale Arte e Arte, Impruneta, con il patrocinio del “Genio Fiorentino”
- Galleria PONT AVEN, Suzzara

2006
- “Gradalis” Galleria Tornabuoni, Firenze
- Cappella del Palazzo Mediceo, Seravezza
- Studio D'Arte Sara Wilson, Forte Dei Marmi
- “Mixed media” Studio Rothhardt, Essen (D)

2005
- “Kunst in Grün” Kulturgärtnerei Volk, Braunschweig (D)
- Studio D'Arte La Marina, Pietrasanta
- Galleria Jaeschke, Braunschweig (D),
- “Artestate” Villa C.e.s.I. Impruneta

2004
- Antico Frantoio Ravagni, Anghiari
- Momoyama, Firenze
- La Bottega Dei Piastroni, Pietrasanta
-Studio D'Arte La Marina, Pietrasanta

2003
- Galleria LACERBA, Ferrara
- Galleria ASPASIA, Firenze
- Studio D'Arte Christine Böke, Pietrasanta

2002
- Galleria Kontraste, Pietrasanta

CHRISTINE BOKE